Lavoratori

Lavorare in sicurezza - Obblighi dei Lavoratori
IL DECRETO LEGISLATIVO 626/94 RICHIEDE INOLTRE A TUTTI I LAVORATORI, DEBITAMENTE INFORMATI E FORMATI, DI PARTECIPARE CONSAPEVOLMENTE ED ATTIVAMENTE AL PROGETTO DELLA SICUREZZA AZIENDALE E DI OSSERVARE LE NORME POSTE A TUTELA DEL BENESSERE PROPRIO E ALTRUI.
Quarto stato
Quali sono gli obblighi che la legge prevede per i Lavoratori?
Osservare le disposizioni e le istruzioni impartite dal datore di lavoro, dai dirigenti e dai preposti
utilizzare correttamente i macchinari, le apparecchiature, gli utensili, le sostanze e i preparati pericolosi, i mezzi di trasporto e le altre attrezzature di lavoro nonché i dispositivi di sicurezza
utilizzare in modo appropriato i dispositivi di protezione messi a loro disposizione
segnalare immediatamente al datore di lavoro, al dirigente o al preposto le deficienze dei mezzi e dispositivi nonché le altre eventuali condi-zioni di pericolo di cui vengono a conoscenza, adoperandosi direttamente, in caso di urgenza, nell'ambito delle loro competenze e possibilità, per eliminare o ridurre tali deficienze o pericoli, dandone notizia al rappresentante dei lavoratori per la sicurezza
non rimuovere o modificare senza autorizzazione i dispositivi di sicurezza o di segnalazione di controllo
non compiere di propria iniziativa operazioni o manovre che non sono di loro competenza ovvero che possono compromettere la sicurezza propria o di altri lavoratori
sottoporsi ai controlli sanitari previsti nei loro confronti
contribuire, insieme al datore di lavoro, ai dirigenti e ai preposti, all'adempimento di tutti gli obblighi imposti dall'autorità competente o comunque necessari per tutelare la sicurezza e la salute dei lavoratori durante il lavoro
sottoporsi ai programmi di formazione o di addestramento eventualmente organizzati dal datore di lavoro
utilizzare le attrezzature di lavoro messe a disposizione conformemente all'informazione, alla formazione e all'addestramento ricevuti
avere cura dell'attrezzatura, non apportandovi modifiche e segnalando immediatamente al datore di lavoro, al dirigente o al preposto qualsiasi difetto
in caso di eventi non prevedibili o incidenti che possono comportare un'esposizione anomala, abbandonare immediatamente l'area interessata, cui possono accedere soltanto gli addetti agli interventi di riparazione e ad altre operazioni necessarie, indossando idonei indumenti protettivi e dispositivi di protezione delle vie respiratorie, messi a loro disposizione dal datore di lavoro
se si verificano incidenti che possono provocare la dispersione nell'ambiente di un agente biologico appartenente ai gruppi 2, 3 o 4, abbandonare immediatamente la zona interessata cui possono accedere soltanto gli addetti ai necessari interventi, con l'obbligo di usare gli idonei mezzi di protezione