Mammella

​​​​​Screening della Mammella
Il carcinoma della mammella è la neoplasia più diagnosticata nelle donne in qualsiasi fascia di età (30%). L'esame necessario per lo screening della mammella è la MAMMOGRAFIA, una radiografia del seno che, nelle donne dai 40 anni in su, rappresenta il migliore strumento a disposizione per la diagnosi precoce del cancro della mammella. È un esame che si effettua comprimendo il seno tra due piani di plexiglas per pochi secondi. Questa compressione può, a volte, risultare fastidiosa o leggermente dolorosa, ma è indispensabile per migliorare la visibilità di una eventuale patologia, oltre che per ridurre notevolmente la già modesta dose di radiazioni ionizzanti usata nell’esecuzione della procedura.
Per tutte le donne tra i 40 e i 69 anni, residenti nel territorio di Caserta e Provincia, tale esame è gratuito con la seguente periodicità:
40-49 anni: ogni 12-18 mesi, salvo diversa indicazione del Medico Radiologo Senologo
50-69 anni: ogni 24 mesi (2 anni), salvo diversa indicazione del Medico Radiologo Senologo.
N.B. Se si è portatori di Pace-Maker, Port-A-Cath o di Protesi Mammarie è consigliabile avvisare il Tecnico di Radiologia per consentire di ottimizzare l’esecuzione dell’esame.
La Mammografia è un esame di difficile interpretazione, soprattutto nei seni particolarmente densi, cioè ricchi di ghiandola. Per tale motivo, il Medico può ritenere opportuno integrare questo esame con ulteriori indagini. Tale decisione non indica necessariamente la presenza di una patologia, ma serve a garantire una risposta più sicura ed accurata, perciò non deve creare ansia.
La Mammografia NON può essere eseguita in gravidanza né con un intervallo di tempo inferiore a 12 mesi (salvo condizioni particolari). È pertanto importante avvisare gli Operatori prima di sottoporsi all’esame per programmare l’alternativa diagnostica migliore possibile, o per concordare un nuovo appuntamento.
Con alcune eccezioni, la Mammografia NON è indicata nelle donne che hanno una età inferiore ai 40 anni. In tali casi è più opportuno effettuare una VISITA SENOLOGICA o una ECOGRAFIA. Anche tali esami possono essere effettuati gratuitamente per tutte le donne residenti nel territorio di Caserta e Provincia, previo consulto con il Medico Radiologo Senologo secondo lo schema seguente:
20-29 anni: visita senologica (con eventuale ecografia a giudizio clinico);
50-69 anni: visita senologica ed ecografia.
La periodicità di tali controlli viene stabilita, secondo giudizio clinico, dal Medico.
Qualsiasi esame, eseguito al di fuori delle indicazioni del Medico Radiologo Senologo, necessita di ricetta medica e va prenotato al CUP.
Per le donne operate o con spiccata familiarità per tumore al seno (parentela di 1° grado: sorella, madre, nonna), la tipologia di controlli è differente e va stabilita per ogni paziente in accordo con il Medico Senologo.
N.B. Un 10-15% dei tumori al seno non è visibile ad un prima indagine, ma è possibile diagnosticarlo solo con dei controlli continui e costanti. Anche per questo motivo, è buona norma portare sempre con sé eventuali esami diagnostici precedentemente eseguiti.
Immagine Mammella